Gossip News » Attualità » 32 coltellate dal fidanzato: Melissa ritrova l’amore in diretta TV

32 coltellate dal fidanzato: Melissa ritrova l’amore in diretta TV

Melissa Dohme ha visto in faccia la morte quando, nel 2012, il fidanzato Robert Lee Burton la aggredì con un coltello. La lama ha attraversato il corpo di Melissa per 32 volte.

Cameron Hill fu il primo a soccorrerla, salvandole la vita. Dopo giorni di agonia, Melissa uscì dall’ospedale mentre Robert entrava in prigione per rimanerci per il resto della sua vita.

Melissa ha ricominciato a vivere, a studiare, ad amare. Già perché al suo fianco è rimasto Cameron, il paramedico che l’aveva soccorsa.

Lunedì sera, invitata dalla squadra di baseball Tampa Bay Rays a lanciare la prima palla in occasione di una partita contro i New York Yankees nello stadio di St.Petersburg (Florida), Melissa ha ricevuto una grande sorpresa. Mentre si trovava sul monte di lancio, è stata raggiunta dal suo Cameron che le ha consegnato una palla. Sopra di essa, una frase: Vuoi sposarmi?.

Cameron Hill chiede a Melissa Dohme di sposarlo (VIDEO)