Gossip News » Primo Piano » Morto B.B. King: la leggenda vivente del Blues

Morto B.B. King: la leggenda vivente del Blues

A 89 anni, la scorsa notte, nella sua casa di Las Vegas, si è spento B.B. King, il re del Blues. Il musicista era malato da tempo di diabete. Le sue condizioni si erano aggravate nelle scorse settimane ed era stato disposto il ricovero in ospedale. Nella sua carriera, B.B. King ha inciso 50 album in studio e ha portato i brani in tour in tutto il mondo. Alcuni pezzi, tra cui “The Thrill Is Gone” sono diventati dei veri capolavori.

B.B. King In Concert At B.B. King's Blues Club At The MirageMORTO B.B. KING

B.B. King ha portato in giro per il mondo il blues insieme alla sua chitarra che l’artista chiamava ‘Lucille’. Il mondo della musica aveva una stima immensa per lui. Tutti, oggni, ne piangono la morte. Nella sua carriera, B.B. King ha duettato con Elton John, Luciano Pavarotti, Eric Clapton, Phil Collins e gli U2.

Francis Davis, nel libro “The History of the Blues” ha scritto di lui: “Il nome di King è sinonimo di blues, tanto quanto un tempo quello di Louis Armstrong lo era per il jazz. Non bisogna essere un fan del blues per aver sentito parlare di King”.