Gossip News » Talent Show » Amici » Amici 2015: altro che flirt, Briga contro Emma su Twitter

Amici 2015: altro che flirt, Briga contro Emma su Twitter

L’intesa tra il rapper Briga e la sua coach Emma Marrone tra le mura della scuola di Amici ha fatto pensare ai più maliziosi che tra i due ci fosse più di un semplice rapporto professionale.

Ma sarà davvero sincera l’amicizia che sembra legare i due cantanti? Secondo diversi fan no, considerando un vecchio tweet scovato sul profilo Twitter del rapper, risalente al 2013, in cui Briga si scaglia proprio contro la Marrone, o almeno contro il testo di una delle sue canzoni.

“La storia non è la memoria, ma la parola”. #EmmaMarrone, ma che cazzo dici?!

scriveva Briga, citando una frase del brano “Dimentico tutto”, scritto da Nesli per Emma. Lo stesso brano scelto per il duetto tra Briga e Emma della sesta puntata di Amici.

Anche Neffa, ai tempi, si era scagliato contro il testo della canzone: “Avete sentito la canzone di Emma? – scriveva il rapper su Twitter – mi dispiace,questa cosa dela parola e della memoria è la più grande stronzata che abbia sentito in vita mia. Uno che nega l’olocausto è la PAROLA, l’ingresso di Auschwitz è la MEMORIA. La storia è la memoria.ok a tutto,ma a tutto c’è pure un limite”.

Nesli non aveva replicato al velenoso tweet di Neffa, ma l’aveva fatto al posto sul la Marrone (“Mentre con “l’amore che ho” che mi ha scritto @neffa_official ho vinto il Premio Pulitzer…”).

Che Briga abbia rivalutato il brano di Emma? E se invece, come sostengono alcuni fan della Marrone, il rapper stesse solo fingendo di apprezzare il suo coach per vincere l’edizione 2015 di Amici?

 

tweet-briga-emma-2