Gossip News » Primo Piano » Rossella Brescia scoppia a piangere in tribunale: ecco perché

Rossella Brescia scoppia a piangere in tribunale: ecco perché

Ha cercato di essere forte e di non cedere ma alla fine, Rossella Brescia, non è riuscita a trattenere le lacrime ed è scoppiata a piangere in tribunale.

ROSSELLA BRESCIA IN TRIBUNALE

Rossella Brescia si è presentata in tribunale dopo aver denunciato per diffamazione i due presentatori della trasmissione radiofonica ‘Lo Zoo di 105’, Marco Mazzoli e Gilberto Penza che, nella puntata dell’8 ottobre 2012 avevano dichiarato che la soibrette pugliese aveva “inventato un modo nuovo per arrivare in televisione senza fare la gavetta”.

Il commento si riferiva al matrimonio tra Rossella Brescia e il registra Roberto Cenci.

Ho faticato all’Accademia per imparare a ballare. I miei genitori si sono sacrificati per aiutarmi – ha commentato commossa Rosella Brescia in aula, si legge su L’Unione Sarda -. Il successo è il frutto del mio sudore. Non mi sono mai umiliata per ottenere un lavoro. Nessuno dei due speaker mi ha chiesto scusa per l’attacco volgare”, ha concluso.