Gossip News » Attualità » 17 figli a 65 anni: ma i 4 gemellini appena nati sono in pericolo di vita

17 figli a 65 anni: ma i 4 gemellini appena nati sono in pericolo di vita

Part-DV-DV2041581-1-1-0Quando la stampa tedesca ha annunciato che la signora Annegret Raunigk, 65 anni e già madre di 13 figli, era rimasta incinta di 4 gemelli per accontentare la richiesta di un fratellino piccolo da parte della figlia minore, si sono scatenate polemiche in tutto il mondo. Polemiche che, dopo gli ultimi aggiornamenti sul caso, aumenteranno a dismisura.

Già perché i 4 gemellini, tre maschietti e una femminuccia, sono venuti alla luce 10 giorni fa, dopo sole 26 settimane di gestazione, e sono in pericolo di vita. Ad annunciarlo i medici dell’ospedale di Charitè di Berlino dove la donna e i bambini, considerati “pazienti ad alto rischio”, sono ricoverati. Annegret si sta ancora riprendendo dal parto ma è in grado di allattare, peccato che per i piccoli la prognosi non possa essere sciolta.

I quattro bebè pesano da 655 a 960 grammi e misurano da 30 a 35 centimetri. Due di loro non sono in grado di respirare da soli e uno ha già subìto un’operazione chirurgica a causa di un problema allo stomaco. “Quando sono nati il loro sviluppo non era ancora concluso – ha dichiarato il direttore del reparto di neonatologia dell’ospedale, il professor Christoph Bührer – sono pazienti ad alto rischio“.