Gossip News » Primo Piano » Barbara D’Urso: “Io, Allegri, Pupo, Miguel Bosè e… Rocco Siffredi”

Barbara D’Urso: “Io, Allegri, Pupo, Miguel Bosè e… Rocco Siffredi”

Una Barbara D’Urso davvero scatenata quella che si è presentata a Grand Hotel Chiambretti. Tra sensuali passerelle, mossette, risate e ammiccamenti, la conduttrice ha dimostrato ancora una volta di portare più che divinamente i suoi 58 anni.

A chi la definisce trash, Barbara risponde «Io sono camp, io vado oltre il trash, come Andy Warhol», e a chi critica le sue rinomate “faccine”, ovvero le espressioni dispiaciute e contrite che sfodera mentre intervista casi umani, spiega «Mi succede quando entro in empatia, praticamente sempre. Lei sa cosa sono i neuroni specchio?».

Barbara ha dedicato anche qualche minuto del suo tempo ai suoi ex, veri o presunti. C’è Miguel Bosè,  per esempio, che nonostante gli insistenti rumors sulla sua omosessualità, secondo la D’Urso è (o almeno era) decisamente etero: «Quando l’ho conosciuto lui cantava Super superman e io ero dietro le quinte. Allora era etero, forse lo è anche adesso».

Barbara ha poi smentito il famoso bacio con Allegri, l’allenatore del Milan: «Massimiliano Allegri? Mai baciato, né frequentato». E a proposito di amanti presunti, come non tirare in ballo il cantante Pupo, che dichiarò di aver avuto un flirt con la D’Urso: «Mi ha detto anche cose poco carine. Sai quanti dicono che hanno avuto una storia con me e non è vero». Passando agli amanti potenziali, invece, la D’Urso ha voluto strizzare pubblicamente l’occhio a Rocco Siffredi: «Con lui non andrei perché è sposato, se fosse stato solo invece potevamo fidanzarci».