Gossip News » Attualità » Anziano osserva un cantiere per mesi: lo nominano direttore ad honorem

Anziano osserva un cantiere per mesi: lo nominano direttore ad honorem

omarelNo, avete letto bene, non siamo Lercio. E sì, la notizia è vera, anche se sembra una barzelletta.

Nel dialetto bolognese vengono chiamati umarell, ma in tutta Italia abbiamo un modo di chiamarli. Stiamo parlando dei vecchietti che, mani dietro alla schiena e sguardo pensieroso, si perdono anche per ore davanti ai lavori di un cantiere. C’è quello che si sofferma solo qualche minuto, mentre passeggia per la strada, quelli che osservano in gruppo, quelli che si organizzano con tanto di seggiolina e bibita fresca. C’è chi si limita alla mera osservazione e chi si diverte a commentare o, addirittura, si permette di distribuire consigli (non richiesti).

Ma Franco Bonini, un anziano signore di San Lazzaro di Savena (BO), ha fatto molto di più. Sempre attento e presente, è stato notato dai lavoratori di un cantiere bolognese per la sua costanza e segnalato al vicesindaco di San Lazzaro, Claudia D’Eramo, che l’ha insignito del Premio Umarell San Lazzaro 2015.

Ai tempi lavoravo per una casa di spedizioni internazionali e mi occupavo proprio della spedizione di questi macchinari” ha spiegato il signor Bonini, che dopo aver indossato l’apposito caschetto è stato guidato dai cantieristi per un piccolo tour e poi fatto accomodare sul Tifone, il gigantesco rullo a vibrazione che compatta l’asfalto.