Gossip News » Primo Piano » Lele Mora: “Fabrizio Corona è malato, fare lavori umili gli servirà”

Lele Mora: “Fabrizio Corona è malato, fare lavori umili gli servirà”

La notizia della scarcerazione di Fabrizio Corona continua ad essere commentata da tutti. Dopo le belle parole della mamma, la signora Gabriella, a commentare la decisione del giudice su Fabrizio Corona è Lele Mora ai microfoni de La Zanzara, sulle onde di Radio 24.

lele-mora-fabrizio-coronaLELE MORA: FABRIZIO CORONA E’ MALATO

L’ex agente dei vip, Lele Mora è in affidamento ad una delle comunità di don Mazzi, la Exodus, la stessa presso la quale è stato trasferito Fabrizio Corona.

Sono felice per la liberazione di Corona, non auguro il carcere a nessuno e non porto rancore. Non so se ci vedremo in comunità, ma se succederà gli stringerò la mano. Un abbraccio? No, quello no. A lui non ho più nulla da dire, è una storia finita. Gli ho voluto molto bene ma non si può cancellare tutto”, ha dichiarato Lele Mora che poi ha aggiunto: “Gli farà benissimo fare i lavori umili che sono previsti da don Mazzi. Tagliare l’erba, pulire e cucinare, rifare i letti e le camere. Lo fanno tutti”.

Sulla possibilità che Fabrizio Corona potesse fare uso di cocaina: “Mai sentito parlare di questo. Io sono contrarissimo, non mi sono mai fatto neppure una canna e non bevo. Credo abbia fatto un esame del capello, chiesto da lui. Non sono cose che si dicono, ma io non me ne sono mai accorto. Corona è una persona malata. Ha tre malattie, una depressione pesantissima, poi cerca di far soldi in ogni modo possibile e poi un’altra che non sta a me dire. Deve curarsi, non stare in carcere”, ha concluso Mora.