Gossip News » Attualità » Pesava 412 chili: ecco com’è morto l’uomo più grasso d’Inghilterra

Pesava 412 chili: ecco com’è morto l’uomo più grasso d’Inghilterra

282C0C9D00000578-3072066-image-a-1_1431005084060Gli avevano detto che avrebbe dovuto perdere almeno 285 chili perché la sua vita era in serio pericolo. Ma nonostante le raccomandazioni dei medici, Carl Thompson non ce l’ha fatta. Con i suoi 412 chili di peso dovuti alle 10.000 calorie che ingeriva ogni giorno, Carl se n’è andato ieri mattina, all’età di 33 anni.

Accanto a lui nessuno: anche l’adorata madre, che pure aveva pesantemente contribuito a renderlo l’uomo più grasso d’Inghilterra, era morta nel 2012 a causa di un tumore al cervello. Carl era consapevole di essere in serio pericolo di vita: qualche mese fa aveva lanciato un ultimo disperato appello, se non per salvare se stesso, almeno per evitare che altre persone facessero la sua fine. “Non mangiate cibo spazzatura, o finirete come me” aveva dichiarato nell’ultima, disperata intervista risalente a questo maggio.

Carl è morto solo, nel suo appartamento di Dover. Per portare via il cadavere, come riportato dal Mirror, è stato necessario convocare un’intera squadra di pompieri che ha lavorato per tutto il giorno.