Gossip News » Primo Piano » Lorella Cuccarini: “No ai figli per le coppie gay”. Heather Parisi le risponde così

Lorella Cuccarini: “No ai figli per le coppie gay”. Heather Parisi le risponde così

heather-e-lorella-cuccariniIl 20 giugno, sul profilo Twitter di Lorella Cuccarini, storica icona gay, compare un retweet di una delle tante foto scattate durante il Family Day.

Poco dopo, la showgirl si spinge oltre, e dice la sua su una delle questioni più dibattute della giornata: “Sono favorevole alle unioni civili ma i figli non sono un diritto. E non si comprano. Punto. Chi non è d’accordo rispetti le opinioni altrui“.

In tanti hanno risposto al cinguettio della Cuccarini, che è riuscita a deludere migliaia di fan in meno di 140 caratteri, considerando che la cantante, ballerina e conduttrice ha sempre avuto un vasto seguito tra gli omosessuali.

Ma a rispondere al suo tweet ci ha pensato anche una collega, Heather Parisi, che ha pubblicato un messaggio rivolto a Lorella sul suo sito.

Cara Lorella, tutti hanno diritto di avere un figlio perché tutti hanno il diritto di amare !!! La tua affermazione sui bambini che “non si comprano” fa tanto il paio con quella sui bambini “sintetici”. Ma ci vuole tanto a capire che ogni vita è un inno alla gioia ???? …. Non neghiamo agli altri cio’ che noi abbiamo concesso a noi stesse …. HP

Non è la prima volta che la Parisi si rivolge a colleghi che si schierano contro l’adozione o l’inseminazione artificiale, dato che la stessa Heather è mamma di due gemelli avuti grazie a un’inseminazione. Heather Parisi aveva scritto una lunga lettera a Domenico Dolce, quando lo stilista aveva scatenato un putiferio mediatico dicendosi contrario alle adozioni da parte di coppie gay.