Gossip News » Primo Piano » Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, stilista: “Vendo gli abiti che disegna mia figlia”

Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, stilista: “Vendo gli abiti che disegna mia figlia”

Sonia Bruganelli, moglie da tredici anni di Paolo Bonolis, ha deciso di trasformarsi in un’imprenditrice. La moglie del famoso conduttore televisivo, infatti, è adesso alle prese con il marchio d’abbigliamento per bambini che ha creato e di cui ha parlato in un’intervista al settimanale Vero.

sonia-bruganelli-adele-abitiSONIA BRUGANELLI: LA NUOVA SFIDA DELLA MOGLIE DI PAOLO BONOLIS

L’idea è nata circa un anno fa, quando mia figlia Adele disegnò un vestitino con un cuore sulla spalla e io decisi di far realizzare un abito vero e proprio. Il risultato è che mia figlia si è appassionata tanto a quei modelli che ha continuato a disegnarli e ha condiviso la passione con le sue amichette. Dato che anche loro volevano vederli trasformati in abiti veri, abbiamo deciso di produrre i quattro tipi più rappresentativi, insieme a quattro bambole, che rappresentano le piccole stiliste. Dai vestiti, poi, siamo passati agli accessori e alle scarpe. Oggi Adele Virgi è una factory che collabora con tante aziende grandi e piccole dove ogni sabato viene data la possibilità ai bambini di imparare tante cose come dipingere e lavorare il plexiglas. Ad Adele piace stare nel negozio e dare consigli. Quando nel negozio entra l’altra mia figlia, Silvia, vorrebbe sempre comprare tutto! Da piccola io lavoravo molto di fantasia, ma avevo paura di confrontare i miei sogni con la realtà. Le mie figlie, invece, sanno che i loro sogni possono diventare realtà e sono avvantaggiate: io non mi sarei mai sognata di chiedere a mia mamma di realizzare un vestito che avevo disegnato! Sono una donna realista e concreta. Sono sposata con uno dei più bravi conduttori italiani. Ma nonostante questo, Paolo è una delle persone più semplice e meno egoriferite che io conosca. Lui affronta il Festival di Sanremo o l’inaugurazione dell’Expo di Milano con una semplicità disarmante! Figuriamoci se dopo 17 anni con lui, io non faccio altrettanto! Mi ha incoraggiato ed ha presenziato ad ogni evento di Adele Virgi. Spesso mi dà qualche consiglio, ma in ambito di abbigliamento, Paolo va lasciato stare!“.

Qualche anno fa Sonia Bruganelli è stata anche opinionista nel programma La Fattoria. E sulla possibilità di tornare a ricoprire un ruolo del genere, Sonia Bruganelli risponde: “No, non è il mio lavoro. Qualche volta vado ospite in qualche trasmissione, come Domenica In dalla mia amica Paola Perego e ne sono stata felice. A La Fattoria accettai di andare solo perché ci lavoravano persone che conoscevo benissimo. Ma ripeto, andare in video non è il mio lavoro. Avendo un maestro della televisione a casa, non è proprio il caso! Quest’estate? Niente lavoro: la famiglia Bonolis va in vacanza. Potendolo fare, ritengo giusto che i bambini godano di quei privilegi di cui hanno sempre goduto finora, anche perché, durante l’anno, sono sempre pieni di cose da fare!“.