Gossip News » Primo Piano » Avril Lavigne, in lacrime, parla della sua malattia in tv

Avril Lavigne, in lacrime, parla della sua malattia in tv

1435655439_avril_lavingne_in_lacrimeNel 2013, la vita apparentemente perfetta di Avril Lavigne è stata sconvolta da una terribile diagnosi: la cantante ha scoperto di avere la malattia di Lyme, un’infezione batterica trasmessa dalle punture delle zecche.

Avril Lavigne l’ha annunciato ai fan su Twitter l’anno successivo, chiedendo a chi la segue di pregare per lei.

Oggi, le sue condizioni sono migliorate ma la cantante canadese non è ancora guarita dalla malattia di Lyme, come ha confessato, in lacrime, a “Good Morning America”, lo storico programma mattutino della Abc.

“Sono a metà strada – ha raccontato Avril – Sto molto meglio. Sto facendo un sacco di progressi… e sono davvero grata di sapere che mi riprenderò al cento per cento”.

Avril ricorda come è cominciato tutto, con una spossatezza cronica che l’ha costretta a letto per ben 5 mesi prima che i medici riuscissero a diagnosticarle la malattia: “Guardavano i loro computer e mi dicevano cose tipo: ‘Sindrome da stanchezza cronica’. Oppure ‘Perché non provi ad alzarti, Avril, e non vai a suonare il pianoforte?’. ‘Sei depressa?’. E’ andata avanti così per un mese”.

“Mi sono subito fatta visitare dal mio dottore. Ho fatto le analisi del sangue, i tamponi, ma non sapevo costa mi stesse succedendo. Così mi sono rivolta ad altri medici”.

Dopo la diagnosi, sono cominciate le cure: “Stavo a letto, guardavo i video creati dai fan e ho fatto esattamente quello che sto facendo ora… Ho pianto. Mi sono sentita molto amata. Suona stupido dirlo ma ho sentito davvero la vicinanza dei miei fan”.

Oggi la 30enne canadese sente di stare vivendo una seconda vita: “Voglio uscire e voglio fare le cose amoDopo quello che mi è successo sono davvero entusiasta della vita”.