Gossip News » Talent Show » Amici » Amici, la meravigliosa dedica di Stash dei The Kolors per Elisa

Amici, la meravigliosa dedica di Stash dei The Kolors per Elisa

E’ passato un mese dal trionfo dei The Kolors ad Amici di Maria De Filippi e per la band napoletana è stato l’inizio di un sogno. Il loro primo album, Out, è ancora al primo posto nelle classifiche e il loro tour sta per partire con tappe in ogni parte d’Italia. Un successo assoluto per la band di Amici dovuto anche al supporto di Elisa che, durante il percorso nel talent show di Maria De Filippi, ha sempre fatto il tifo per loro.

amiciAMICI, LA MERAVIGLIOSA DEDICA DI STASH PER ELISA

E così, a distanza di un mese, Stash, il leader dei The Kolors, su Instagram, ha scritto una meravigliosa dedica ala vocal coach.

“Avevo 10 anni quando mi regalarono ‘Pipes & Flowers’… Innamorato di ogni cosa che riguardasse te… Mi hai insegnato inconsciamente a capire cosa significasse emozionare qualcuno attraverso una canzone… Sei stata la colonna sonora della mia adolescenza… Qualche anno dopo hai cantato nel momento più romantico della mia vita… Ho pianto la sera in cui ci siamo conosciuti (e non te l’ho mai detto)… Mi hai dato l’onore di essere accompagnato e guidato da te nel momento più carico di emozioni della mia “carriera” (se così la si può chiamare)… Mi hai “cazziato”… Mi hai incoraggiato… Ci siamo capiti in ogni momento… Ci siamo emozionati davanti alle stesse immagini… Siamo stati seduti uno di fianco all’altro sulla stessa sedia fino a notte fonda a farci scorpacciate di musica nuova… Mi hai parlato senza dire neanche una parola essendo più esaustiva di un’enciclopedia… Mi hai fatto tremare di gioia quando mi hai illustrato la tua visione di me… Mi hai fatto perdere la voce per lo strillo dato quando mi hai detto che ti avrebbe fatto piacere cantare nel mio disco…
Ieri sera eri bellissima… Ho visto quella piazza piena, poi mi son voltato ed ho visto te… Realize… Non c’è una parola che possa descrivere meglio la sensazione che provavo in quel momento… Ho realizzato che stavo di fianco alla mia cantante preferita, alla persona che mi ha colorato l’adolescenza, che mi ha guidato, che mi ha regalato la sua vita attraverso le sue canzoni… E quella persona ieri stava cantando insieme a me… GRAZIE, ELI!”.