Gossip News » Primo Piano » Jovanotti, altro che sex symbol: le rivelazioni del cantante

Jovanotti, altro che sex symbol: le rivelazioni del cantante

Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, attualmente rappresenta uno dei cantanti più sexy e ammirati del momento. Bello, famoso, ricco e soprattutto con un animo gentile e romantico. Le donne italiane farebbero a gara per sentirsi dedicare le sue canzoni ma, nel passato di Jovanotti, non è stato sempre così. A rivelarlo è stato lo stesso Lorenzo in un’intervista rilasciata Rolling Stones Italia che gli ha dedicato la copertina del numero di luglio.

jovanottiJOVANOTTI: LE RIVELAZIONI SUL SUO PASSATO

La musica è stata da sempre la grande compagna di vita di Jovanotti. E’ noto che i musicisti, anche quando non sono ancora famosi, hanno sempre molto fascino sulle ragazze. Non è andata così, però, a Jovanotti.

“Ero uno sfigato e la bella della scuola non me la sono mai fatta, però non era un problema. Mi ero innamorato della musica. Non ho avuto l’adolescenza, come i calciatori. I calciatori non hanno avuto un’adolescenza. Non avevo bisogno di farmi accettare dagli altri, la musica era il mio mondo”, ha dichiarato Lorenzo Cherubini.

Un’adolescenza insolita per Lorenzo Cherubini che gli ha lasciato molte fragilità: “Io vivo costantemente in una condizione di fragilità, è il fiume che scorre sotto terra no? Mia moglie mi dice sempre: non ti godi mai un ca**o. Vivo costantemente con questa sensazione di essere sempre un po’ inadeguato, sempre un po’ al di sotto delle mie aspettative”.