Gossip News » Attualità » Mamma va in piscina con i bambini ma riceve un rifiuto assurdo!

Mamma va in piscina con i bambini ma riceve un rifiuto assurdo!

swimming-286211_1280Un episodio increscioso quello accaduto in una piscina dell’hinterland vicentino a una giovane mamma che chiameremo con il nome di fantasia Sara.

Giunta sul posto con il figlio e un’amica, anch’essa mamma di un bambino, Sara ha notato un cartello che annunciava la possibilità di usufruire di uno speciale “sconto famiglia” prendendo due biglietti interi e due ridotti. Sara si è così recata alla cassa, chiedendo di poter usufruire dello sconto.

Peccato che la cassiera si sia rifiutata di concederglielo. “Ci è stato risposto in malo modo che, per essere una famiglia, mancava un elemento fondamentale: l’uomo – ha raccontato Sara a Vicenza Today – Io sono separata, ma avrei potuto essere anche vedova, single o gay. Solo per il fatto di non avere un uomo al mio fianco sono stata discriminata, come se fossi una mamma di serie B“.

Persino il Papa ha aperto le porte della Chiesa ai gay e ai divorziati ha ricordato la donna.