Gossip News » Attualità » Sardegna: va dal medico con forti crampi, poi in bagno l’INCREDIBILE SCOPERTA

Sardegna: va dal medico con forti crampi, poi in bagno l’INCREDIBILE SCOPERTA

dolore-al-basso-ventre-cause-rimediVenerdì 10 luglio una catanese di 18 anni, da mesi trasferitasi a Dorgali, in Sardegna, per uno stage, ha fatto una scoperta incredibile mentre si trovava nel bagno della guardia medica turistica di Cala Gonone a cui si era rivolta per dei forti crampi addominali.

Poco prima della visita, la giovane si è recata in bagno sopraffatta dai dolori. Dopo qualche istante, si è trovata tra le braccia un figlio che non sapeva nemmeno di aspettare.

Il personale dell’ambulatorio ha subito soccorso mamma e bimbo che al momento della nascita pesava 3 kg e godeva di ottima salute. Mamma e bimbo, subito trasportati all’Ospedale San Francesco di Nuoro, stanno bene, ma la 18enne è ancora sotto shock: in questi ultimi mesi era aumentata di peso ma mai si sarebbe immaginata di essere incinta.

«Sono confusa… Devo ancora mettere a fuoco quello che è successo – ha raccontato la ragazza alla stampa – Cosa farò ora? Non lo so. Ritornerò a casa».

È possibile non accorgersi di essere incinta?

«Sono casi sporadici, ma può accadere che una donna non si accorga di essere gravida. Ed è normale che la gente stenti a crederci – ha raccontato il primario di Ostetricia e ginecologia dell’ospedale San Francesco, Angelo Multinu a La Nuova Sardegna – Ci sono donne, ad esempio, che nonostante la gravidanza continuino ad avere mensilmente delle perdite simil-mestruali che non sono mestruazioni ma che possono far pensare che si tratti del ciclo mestruale. Questo accade soprattutto in donne con ciclo irregolare. È il tipico caso di gravidanza criptica. La nausea può essere attribuita a un virus intestinale o a disturbi dell’apparato vestibolare. I movimenti del bambino possono essere confusi con movimenti intestinali. Casi rari, come detto, ma possibili: la letteratura internazionale riporta un caso ogni 2.500».