Gossip News » Attualità » Colloquio con telecamera nascosta: il vero (triste) volto dell’Italia

Colloquio con telecamera nascosta: il vero (triste) volto dell’Italia

In Italia una donna guadagna fino al 30% in meno rispetto a un uomo: questo il messaggio che vuole far passare questa innovativa Pubblicità Progresso con protagonisti un uomo, una donna, e un datore di lavoro.

Per realizzare il video, i volontari Anna e Claudio si sono recati a un colloquio rispondendo allo stesso annuncio di lavoro, e hanno dato le stesse risposte, facendo entrambi una buona impressione al datore di lavoro. Ma quando questi ha chiesto loro “Qual è il valore che dà al ruolo proposto?” ed entrambi hanno risposto chiedendo la stessa cifra, la reazione dell’uomo che avevano davanti è cambiata. “Possiamo sicuramente discuterne” ha commentato il datore di lavoro rispondendo alla richiesta di Claudio. “Non ti sembra un po’ alto?” ha invece chiesto ad Anna.

Peccato che Claudio e Anna, oltre ad essere due lavoratori con le stesse identiche competenze, fossero anche… la stessa persona.

Con questo spot, ha preso ufficialmente il via la campagna di Pubblicità Progresso “Punto su di te” firmata da Young&Rubicam Group, a favore della parità di genere, per la valorizzazione del ruolo della donna nella società.