Gossip News » Primo Piano » Vittorio Sgarbi, il rapporto con la figlia di 16 anni: “Lei ogni tanto mi accarezza ma a me…”

Vittorio Sgarbi, il rapporto con la figlia di 16 anni: “Lei ogni tanto mi accarezza ma a me…”

Per la prima volta, Vittorio Sgarbi, in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi ha parlato della figlia Alba di 16 anni riconosciuta solo nel 2012.

vittorio sgarbiVITTORIO SGARBI, IL RAPPORTO CON LA FIGLIA 16ENNE

Lei non è una figlia che io ho voluto, ma una figlia che è nata e della quale io ho saputo in quel momento. Ho preso atto della mia responsabilità di padre, ma non della mia volontà che è un “a priori” che presuppone che uno stia con una persona perché vuole un figlio”, ha dichiarato Vittorio Sgarbi che, prima di Asia, ha riconosciuto Carlo Brenner, 27 anni, ed Evelina, concepita con Barbara, una torinese, e nata nel 1998.

Vittorio Sgarbi ha riconosciuto Asia dopo una lunga battaglia con la madre della ragazza, una cantante lirica albanese.

Lei ha un carattere straordinario di grande dolcezza. Ma è stata sua madre a educarla. Una donna sensibile, che ha pensato che potesse avere bisogno anche di una figura paterna e allora negli ultimi anni ci siamo avvicinati. Quello che lei oggi cerca da suo padre lo cerca per sua volontà e non per mia imposizione… Su di lei non ho un progetto educativo, non c’è niente che le è imposto, ma c’è solo quello che lei vorrebbe avere da suo padre”.

Sgarbi, poi, si è soffermato sul loro rapporto: “Ammesso, poi, che nel caso suo ci sia un trasporto affettivo che io non tengo ad avere o a manifestare. Lei ogni tanto mi accarezza, a me non viene in mente di accarezzare lei, ma questo non vuol dire che io non riconosca in lei delle virtù che mi rendono felice che lei sia mia figlia”.