Gossip News » vip » Francesco Facchinetti: “La vita non mi ha dato il talento ma…”

Francesco Facchinetti: “La vita non mi ha dato il talento ma…”

Francesco-FacchinettiIntervistato da Blogo.it, il cantante e conduttore Francesco Facchinetti ha raccontato qualcosa di sé ai fan, partendo dalle sue nuove priorità.

Ho iniziato a mettere al primo posto non più me stesso ma la mia famiglia – ha spiegato Francesco, da poco diventato papà bis – Questo mi porta a ragionare meglio sulle cose che vado a fare. Già questo mi permette di cancellare almeno una 40ina di cose che mi chiedono di fare in un anno“.

Francesco oggi trova e gestisce nuovi talenti tramite la sua società NewCo. Ne ha fatto una professione, ed è sicuro che questa sia la strada giusta: “La vita non mi ha dato il talento ma la curiosità. Mi piace osservare. Sono rivolto verso gli altri e, spesso, poco rivolto verso me stesso. Questa curiosità mi ha portato ad esplorare l’universo dei talenti. Ho iniziato con Frank Matano, sono andato a prenderlo a casa sua quando aveva 17-18 anni. Lui è riuscito a diventare un personaggio unico nel suo genere. Nesli, invece, è arrivato da noi quando aveva bisogno di cambiamento. Siamo riusciti ad arrivare al primo posto in classifica, partendo da zero. E così con tanti altri“.

Ma non chiamatelo “manager”. Lui preferisce “fratello maggiore”. Potete invece dargli del “figlio di”, lui non si offenderà, come conferma a Blogo: “Io sono stato fortunato, mi è sempre stata data la possibilità di fare quel che mi piaceva. Ma non è successo solo perché sono il figlio di Facchinetti. Quella, forse, è una roba successa vent’anni fa. Quando mi dicono ‘Sei fortunato perché sei figlio di Facchinetti’, io rispondo che son più che fortunato. Perché, nonostante quell’aspetto, mi hanno sempre dato la possibilità di fare quel che volevo. E questo va al di là del fatto di essere un figlio di“.