Gossip News » Primo Piano » Temptation Island 2, clamorose rivelazioni: ecco chi era davvero innamorato e chi ha solo giocato

Temptation Island 2, clamorose rivelazioni: ecco chi era davvero innamorato e chi ha solo giocato

Manca solo una puntata alla conclusione della seconda edizione di Temptation Island e, prima dell’emissione dei verdetti, Valeria Ancona, una delle tentatrici, già conosciuta dal pubblico per essere stata una corteggiatrice di Andrea Cerioli e aver avuto un battibecco con Salvatore Di Carlo, fidanzato di Teresa Cilia, ai microfoni di Isa e Chia, ha commentato quanto è successo all’interno del villaggio dei fidanzati.

temptation-island-2TEMPTATION ISLAND 2, LE RIVELAZIONI DI VALERIA ANCONA

Ecco cosa racconta la tentatrice di Temptation Island, Valeria Ancona a Isa e Chia.

“Ciao ragazze… che bello risentirvi! Da quando ci siamo conosciute ai tempi di Uomini e Donne la mia situazione sentimentale non è cambiata, sono sempre single e senza vincoli, perciò quando mi è stato proposto di partecipare a Temptation Island ho accettato immediatamente. Fortunatamente il mio lavoro mi permette di gestirmi abbastanza facilmente. L’idea di partecipare a un reality del genere mi intrigava molto e ho preso la palla al balzo. Come fidanzata forse ci avrei riflettuto un po’ di più, perché sono molto gelosa di ciò che considero mio e non poter chiarire subito i miei eventuali dubbi mi metterebbe duramente alla prova, ma alla fine credo che parteciperei ugualmente, visto che nella migliore delle ipotesi avrei una conferma della persona che ho scelto come compagno, in caso contrario aprirei gli occhi su un uomo che invece non tiene realmente al nostro rapporto. Sarebbe comunque un successo!

Temptation è stata un’esperienza indimenticabile. Vivere all’interno del villaggio è stato più semplice del previsto: pensavo che mi sarei ritagliata degli spazi personali, di riflessione… invece no, mi sono trovata benissimo e in pace con me stessa! La serenità che ho provato in quei giorni è stata per me la sorpresa più grande. Non ho rimpianti, ma forse avrei dovuto “giocare” molto di più come hanno fatto le altre. Sono stata me stessa e non ho forzato rapporti particolari che non nascevano spontaneamente. Alcune delle ragazze avevano un carattere più estroso e a impatto più coinvolgente, forse anche più strafottente. Io non ho inteso il ruolo da tentatrice come colei che doveva mirare a mettere fine a un rapporto di coppia o sminuire le fidanzate, ma forse è anche vero che tra i 6 ragazzi nessuno ha suscitato in me una particolare emozione o interesse, nessuno mi ha incuriosita abbastanza, se non solo per un tranquillo rapporto di amicizia. Forse, se qualcuno mi avesse intrigata un po’, sarei riuscita a ricoprire meglio il mio ruolo da tentatrice! Nessuno di loro rispecchiava “il mio tipo”, e io magari non ero il loro. Quindi il tutto si è limitato a una conoscenza amichevole.

Durante il percorso, prima direttamente nel villaggio e poi come spettatrice, ho assistito a un’evoluzione nei comportamenti dei fidanzati: quando sono uscita, per come stavano andando le cose, avrei scommesso sicuramente sulla rottura di mio figlio (visto che l’ex fidanzata mi aveva detto che somigliano alla madre) Gianmarco Valenza e Aurora Betti. Mi è dispiaciuto molto per lui, lo vedevo star male e mi chiedevo ‘Ma com’è possibile che in 8 mesi insieme non siano venuti alla luce determinati aspetti del carattere di lei e questa sua insofferenza nel rapporto con lui?‘. O fingeva prima o ha finto a Temptation! Già dalla loro separazione gli sguardi di lei erano vuoti, senza amore. Giorgio Nehme ha puntato la sua preda (anche se già si conoscevano) e ha fatto anche lui il suo gioco. Un grosso dubbio mi stava sorgendo anche su Mauro Donà che si stava perdendo e Marta Krevsun stava svolgendo bene il suo ruolo: non so come stiano le cose adesso, ma naturalmente non ho mai creduto che l’interesse di Marta fosse reale e mi dispiaceva per Mauro e Isabella Falasconi che avevo seguito a Uomini e Donne. Delle ultime puntate ho guardato sconvolta ciò che riguardava lui, spero di aver visto e sentito male, ma se così fosse abbiamo avuto questo problema un po’ tutti noi spettatori a casa. Mi stupirebbe sapere che sta ancora insieme a Isabella. Staremo a vedere! Amedeo Andreozzi è molto intelligente, grande osservatore, calcolatore, non lascia nulla al caso: ha giocato dall’inizio alla fine! Emanuele D’Avanzo nelle ultime puntate mi ha spiazzata abbastanza, sono curiosa di vedere il confronto con Alessandra De Angelis, lei mi è piaciuta molto nei modi e nei ragionamenti. Nonostante i suoi 20 anni è molto matura. Da alcune foto che girano per il web ho visto che stanno ancora insieme. Lui è un ragazzo intelligente, forse stava avendo solo una sbandata, ma è subito ritornato in sé. Non ne valeva la pena e se ne sarà reso conto. Dario Loda ho avuto modo di conoscerlo durante un’esterna che abbiamo fatto insieme, ma che non è andata in onda. Abbiamo chiacchierato piacevolmente e ci siamo trovati molto bene. Non ho mai messo in dubbio il suo amore per Claudia Merli, così come neanche quello di Salvatore Di Carlo: il loro pensiero era constantemente rivolto alle loro fidanzate e si è visto!

Io e Salvo dentro il villaggio ci siamo praticamente ignorati: sin dall’inizio per me è stato come se in realtà i fidanzati fossero 5 e non 6! Avevamo avuto sui social uno scambio di opinioni poco piacevoli: per essere breve, io avevo espresso un giudizio sui suoi famosi risvoltini e da quel momento, soprattutto dopo che le sue fans mi hanno riconosciuta, sono iniziate le offese e addirittura le insinuazioni. Sono stata definita anche ‘cessa’ da lui stesso! Poi si è creato anche un enorme disguido che ha portato la conversazione a degenerare, visto che le sue fan si sono accanite per tra giorni. Credo ci sia stata un’esagerazione nei modi e la mancata consapevolezza che essere personaggio pubblico significhi accettare sia critiche che elogi. Penso, comunque, che al di là dell’accaduto, ci saremmo ignorati ugualmente all’interno del villaggio, visto che Teresa Cilia si era molto infastidita per gli apprezzamenti che lui mi aveva rivolto già a Uomini e Donne quando ancora non stavano insieme. Quando dico che ci ignoravamo non intendo che non ci fosse neanche un ‘ciao‘ o ‘buongiorno‘ tra di noi quando ci incontravamo nel villaggio, anzi, tentai anche un dialogo proprio per una civile convivenza ed evitare che si creassero situazioni di imbarazzo. Naturalmente quel tentativo non è andato a buon fine, ma pazienza, vivevo bene lo stesso!

Ho legato molto con alcune mie compagne d’avventura, una su tutte Rossana Vasta che settimana scorsa ho ospitato a casa mia per un paio di giorni… sono contenta di averla conosciuta, è una bellissima persona! Dentro il villaggio ci siamo divertite molto, abbiamo organizzato un paio di scherzi, sarebbe stato divertente poterli vedere.

Se mi proponessero il trono di Uomini e Donne? Ad oggi non sono ancora stata contattata da nessuno, ma sicuramente non mi precludo nulla, ogni volta porto con me dei bellissimi ricordi e nuove conoscenze. Chissà…

È sempre un piacere parlare con voi, un bacio grande, Valeria”.

Cliccate qui per vedere l’intervista.