Gossip News » Attualità » Milionario muore e lascia una fortuna alle figlie: ma a una condizione…

Milionario muore e lascia una fortuna alle figlie: ma a una condizione…

Victoria-from-left-and-Marlena-Laboz-with-mom-EwaMaurice Laboz con la sua attività di agente immobiliare a New York era riuscito a diventare milionario. A 77 anni, quando Maurice è morto, il suo patrimonio ammontava a 37 milioni di dollari.

Maurice ha voluto che le sue due figlie, la 21enne Marelna e la 17enne Victoria, avessero quasi tutto (in realtà 17 milioni di dollari sono andati in beneficienza). Ma a una condizione: le ragazze avrebbero ricevuto la cifra che spettava loro solo se avessero rispettato quanto da lui stabilito nel testamento.

A raccontare cosa prevede il documento ci ha pensato il Mirror: per ottenere i soldi, Marlena e Victoria dovranno frequentare una buona università, laurearsi, sposare un buon partito, trovare un buon posto di lavoro, non avere figli fuori dal matrimonio.

Se tutto questo dovesse avvenire prima dei 35 anni, le ragazze otterranno un ulteriore bonus di 500mila dollari. Ma niente paura, nessun uomo cercherà di abbindolarle per sposarle e conquistare il malloppo: una clausola stabilisce che al momento delle nozze, i futuri mariti dovranno firmare un documento in cui promettono di non toccare i soldi, che rimarranno di esclusiva proprietà delle future mogli.