Gossip News » Attualità » Bobbi Kristina: la foto del cadavere venduta per 100mila dollari

Bobbi Kristina: la foto del cadavere venduta per 100mila dollari

whitneyenq2 copia

la foto di Whitney Houston pubblicata dall’Enquirer

Nel 2012, il National Enquirer pubblicò una foto del cadavere di Whitney Houston. La cantante era ritratta mentre cercava di riposare in pace nella propria bara. Fu un vero e proprio scandalo, ma a quanto pare la storia non insegna.

Anche a Bobbi Kristina, la figlia di Whitney e di Bobby Brown deceduta la scorsa settimana dopo sei mesi di coma, potrebbe accadere lo stesso. Per cominciare, quando Bobbi era ancora in vita, attaccata ai macchinari dell’ospedale, pare che un familiare le abbia scattato una foto. Lo scatto fu offerto a vari giornali di gossip che, fortunatamente, rifiutarono di acquistarlo. Alla fine, secondo TMZ, fu un altro familiare della giovane a comprarlo per la modica cifra di 100mila dollari, pur di toglierlo dalla piazza.

Ma non è finita qui.

Un’altra foto rischia di finire spiattellata su qualche copertina patinata: questa volta lo scatto ritrae Bobbi Kristina nella bara, e pare sia stata scattata lo scorso venerdì, poco prima del funerale, da un misterioso parente della ragazza. Gli Houston e i Brown non fanno che accusarsi a vicenda, ma probabilmente il nome del colpevole non uscirà mai. L’importante, però, è che non esca mai nemmeno quella foto, e che finalmente Bobbi e Whitney possano riposare in pace, magari insieme.