Gossip News » Curiosità » Sindaco calabrese emette un’ordinanza per vietare ai cittadini di morire: ecco perché!

Sindaco calabrese emette un’ordinanza per vietare ai cittadini di morire: ecco perché!

Il sindaco di Sellia, un piccolo comune calabrese in provincia di Catanzaro, ha emesso un’ordinanza che vieta ai cittadini di morire.

c5c9c312e33ff3a2814f142989f374c8A SELLIA E’ VITETATO MORIRE

Nel piccolo paese vivono circa 500 persone, soprattutto anziani con il risultato che, negli ultimi quindici anni, il comune ha perso un terzo della popolazione.

Per questo il sindaco Zicchinella, medico, ha ordinato ai cittadini di prendersi maggiormente cura della propria salute istituendo in convenzione con l’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, un punto prelievi ed un centro servizi sanitari dove i cittadini possono recarsi per fare dei controlli periodici sulla propria salute.

“Una provocazione? Forse. Ma soprattutto un invito a prendersi cura di sé, a stare in salute: l’iniziativa – confessa il sindaco -, è stata promossa per far comprendere ai nostri concittadini l’esigenza di curarsi, considerando anche che finanziamo direttamente servizi importanti e molto costosi. E la risposta dei nostri concittadini è stata più che incoraggiante: cento persone, in un mese di attività della struttura, ne hanno usufruito. Un risultato non da poco che coglie lo spirito della nostra iniziativa”.