Gossip News » Attualità » Perde 50 kg, si opera per migliorare il lato B ma la sua vita diventa un incubo

Perde 50 kg, si opera per migliorare il lato B ma la sua vita diventa un incubo

Heidi Faulkner, una donna inglese di 36 anni, tre anni fa si è sottoposta ad un’operazione di bendaggio gastrico per perdere peso, riuscendo a perdere quasi 50 kg. Il dimagrimento, però, le ha lasciato diverse conseguenze, soprattutto sul lato B come pelle flaccida, rugosa e cadente.

heidi combo-2PERDE 50 KG MA LA SUA VITA DIVENTA UN INCUBO

Per migliorare l’aspetto di cosce e glutei, Heidi decide così di cominciare a risparmiare per potersi permettere un intervento di chirurgia estetica per rimodellare il fondoschiena.

Decide così di volare a Praga da un chirurgo ma, al risveglio, dopo l’operazione, arriva la brutta sorpresa: “Quando mi sono guardata allo specchio ho visto due enormi cicatrici diagonali proprio sui miei glutei. Ho pensato di star vivendo un incubo oppure di essere ancora sotto l’effetto dei farmaci. Poi, quando ho sentito qualcuno vicino a me gridare, ho realizzato che si trattava proprio di  me“, ha raccontato Heidi a Channel 5. “Era come se uno squalo mi avesse morso il sedere. Era terribile. Hanno chiamato il chirurgo, il quale ha detto che tutto sarebbe andato bene quando il gonfiore si sarebbe attenuato”.

Heidi era disperata: “Tutto quello che volevo era smettere di sentirmi in imbarazzo per il mio fisico e ora avevo peggiorato la situazione”.

Dopo l’intervento, Heidi non poteva più sedersi a causa del dolore ed è stata costretta a una nuova operazione. “Il dolore è sparito e posso sedermi di nuovo – ha raccontato – Faccio molti esercizi per rinforzare i muscoli e migliorare il fisico. Esteticamente, vorrei ancora che il mio sedere fosse più bello, ma il danno fatto a Praga era davvero difficile da sistemare”.