Gossip News » Attualità » Morsa da una zecca in vacanza: la sua vita si trasforma in un incubo

Morsa da una zecca in vacanza: la sua vita si trasforma in un incubo

Doveva essere una vacanza rilassante e tranquilla per recuperare le energie in vista di un nuovo anno impegnativo per la vita professionale e privata e, invece, la vacanza di Jo Rogers si è trasformata in un incubo cambiando per sempre la sua vita.

20150816_104724_ad_178016747VACANZA DA INCUBO

Come riporta Leggo, la donna di 40 anni, originaria dell’Oklahoma, ha visto la sua vita sgretolarsi per colpa del minuscolo morso di una zecca. E’ accaduto sulle Montagne Rocciose, nel Nord America.

Appena morsa la donna ha iniziato ad avere una brutta febbre, causata proprio dalla puntura, che ha portato i medici a indurla in coma farmacologico.

Per salvarle la vita, i medici sono stati costretti ad amputarle le braccia, all’altezza dei gomiti, e le gambe (la destra all’altezza della coscia, la sinistra sotto il ginocchio.

La famiglia di Jo ha lanciato una campagna su GoFoundMe per finanziare le sue cure: nonostante le cure siano coperte dall’assicurazione sanitaria, la famiglia di Jo vuole fare il possibile per fornirle le protesi di cui avrà bisogno una volta che le sue condizioni saranno tornate stabili. “Al momento è ancora attaccata al respiratore – ha spiegato la cugina, Lisa Morgan – ed è sedata per non sentire dolore”.