Gossip News » Primo Piano » La lotta di Giorgia, ha il 97% del corpo coperto dalla psoriasi: “Mi deridono ma ho capito che sono…”

La lotta di Giorgia, ha il 97% del corpo coperto dalla psoriasi: “Mi deridono ma ho capito che sono…”

Riuscire ad accettarsi nonostante le prese in giro degli altri: è quanto ha fatto Giorgia, una bellissima ragazza inglese ma dalle origini italiane che ha capito di essere bella, dentro e fuori, nonostante abbia il 97% del corpo coperto dalla psoriasi.

20150822_gioirgia31LA LOTTA DI GIORGIA

Dopo un duro lavoro su se stessa, Giorgia Lanuzzi è riuscita ad accettarsi e a mostrarsi agli altri in bikini. Giorgia ha cominciato a soffrire di psoriasi quando aveva solo 13 anni: “La gente – ha raccontato in un’intervista al Sunmi guardava come se fossi stata disgustosa e infetta. Si fermavano a fissarmi in strada. La mia malattia mi stava rovinando la vita”.

Da allora Giorgia ha cominciato a fare il possibile per corprire le macchie. Purtroppo non esiste una cura alla psoriasi che, purtroppo, si aggrava in presenza del caldo e dello stress.

Durante una vacanza in Thailandia, Giorgia è stata costretta a tornare in Inghilterra a causa del caldo eccessivo e delle macchie che aumentavano sempre di più. Quel viaggio le ha dato la forza per reagire: Giorgia ha deciso di non voler più essere una vittima della sua pelle. Ha realizzato un book fotografico in cui si mostra senza vergogna e invita le donne, con problemi simili a fare lo stesso.

Giorgia ha sviluppato la psoriasi in seguito alla tragica scomparsa del padre, morto quando aveva solo 46 anni. “Mi sentivo come se il mondo fosse finito. Poi sono spuntate le macchie. In un primo momento solo su braccia e cuoio capelluto, poi su tutto il corpo”. “Ero un’adolescente, e volevo solo essere come tutte le altre, invece mi sentivo un mostro”.

Fortunatamente, oggi, non è più così. Giorgia ha imparato ad accettarsi e a convivere con la psoriasi e ha intenzione di aprire una pagina Facebook per aiutare le ragazze con problemi simili al suo.