Gossip News » Primo Piano » Dolcenera e la “maledizione” di Music Farm

Dolcenera e la “maledizione” di Music Farm

41e854ba-b73e-465a-b18d-9f9b1ffdab79“Le stelle non tremano”: è questo il titolo del nuovo album, il sesto, di Emanuela Trane, in arte Dolcenera.

La cantante, intervistata da Vanity Fair, ha ricordato il momento peggiore della sua carriera vissuto nel 2005, proprio poco dopo Music Farm, il reality show che avrebbe dovuto darle quella spintarella in più che a volte solo un reality riesce a dare:

“Ero stata così esposta agli occhi degli altri da non provare più niente nei miei, non scrivevo più una riga – ha confessato Dolcenera – Avevo vinto Sanremo Giovani, mi spinsero a partecipare a quel reality, antesignano di X Factor. Lo sentivo, non era nelle mie corde. Mi lasciai convincere, sbagliando. Ricordo quando incontrai Simona Ventura e Giorgio Gori, che allora guidava Magnolia: “Voi volete carne da macello da buttare via alle prime puntate””.

In effetti fu un successo, ma la fama che ne derivò non fu esattamente utile alla carriera di Dolcenera: “Attraversai il peggio: il gossip della stampa, i palazzetti vuoti di ascoltatori e pieni di telespettatori. Sospesi il tour. A nessuno fregava più della mia musica”.

Il reality portò anche a una crisi tra lei e il fidanzato Gigi Campanile, con cui però, tempo dopo, si è sistemato tutto. Dolcenera e Gigi stanno insieme ormai da 20 anni: “Il gioco è questo: io non mi contengo e lui cerca di contenermi. Scherzando, lamenta che ormai facciamo poco sesso, che tra noi è come un incesto, siamo l’uno per l’altra fratello, madre, sorella, padre. E lavoriamo pure insieme: incide. La sera torna a casa, magari tardi, e io sono fusa dall’avere scritto canzoni tutto il giorno, dopo cena discutiamo di un progetto, di un altro, ed è difficile poi passare all’altro. Per fare l’amore bisogna sentirsi liberi: se alla fine non si stacca mai, diventa come la cometa di Halley“.