Gossip News » Primo Piano » Alessia Messina, stanca delle critiche e degli insulti, racconta la sua verità su Amedeo Andreozzi

Alessia Messina, stanca delle critiche e degli insulti, racconta la sua verità su Amedeo Andreozzi

Stavolta non c’è stato nessun colpo di scena. Tra Amedeo Andreozzi e Alessia Messina è tutto finito nonostante il recente incontro ad un evento pubblico. Su Alessia Messina, però, continuano a piovere insulti e critiche per una decisione che i fans non riescono ancora ad accettare.

alessia-messinaALESSIA MESSINA RISPONDE ALLE CRITICHE E AGLI INSULTI

Alessia Messina, in queste ore, sta pubblicando sul suo profilo Instagram, diverse citazioni che sembrano adatte alla sua storia d’amore con Amedeo Andreozzi: “Non ci sono colpe da far ricadere su alcuno, ma solo scelte -consapevoli o no- da parte della tua anima. È tempo di riappropriarti della tua luce, impara ad apprezzare il tuo valore, impara ad accettarti e ad amarti, ascolta quella voce interiore che tante volte ti ha suggerito cosa fare, ma a cui non hai dato ascolto, guardati per davvero e comprendi chi sei veramente. Cit”.

Citazioni che hanno provocato la reazione dei fans che hanno accusato Alessia Messina di fare la vittima. Stanca di ricevere insulti, sulla sua pagina Facebook, Alessia Messina ha pubblicato il seguente post:

“Buongiorno a tutti, da giorni ormai leggo commenti in cui vengo accusata di condurre il “gioco al massacro”. Scrivo questo unico post per chiarire una volta per tutte il mio punto di vista. Condividere frasi, pensieri, aforismi non significa voler passare da vittima! Come una ragazza normalissima della mia età, condivido in rete ciò che esprime meglio la MIA verità! Se dichiaro che non era l’uomo giusto per me è perché sentivo delle mancanze che possiamo capire e comprendere solo noi due. Esattamente come lui racconta la sua di verità. Il modo in cui quello che scrivo venga utilizzato dal web non è un problema mio. Sono responsabile solo di ciò che pubblico non del massacro esterno e degli insulti di cui non conosco neanche davvero in pieno l’entità. Io ho scelto per la mia vita, ho scelto quella che secondo me è ora la mia felicità, non è assolutamente mia intenzione far massacrare lui. Chi vuol capire capisca! Sperando che il concetto sia chiaro ora, auguro una buona giornata a tutti”.