Gossip News » Primo Piano » Ryan Raynolds tradito a pochi mesi dalla nascita della figlia

Ryan Raynolds tradito a pochi mesi dalla nascita della figlia

blake-lively-e-ryan-reynolds-3_oggetto_editoriale_720x600_jpg_485x0_crop_upscale_q85Un vero e proprio tradimento quello subito dal neo papà Ryan Reynolds. No, la colpevole non è la moglie Blake Lively, che lo ama teneramente dal 2012 e che sta vivendo con lui uno dei momenti più felici nella vita di una coppia: i primi mesi da genitori.

A tradire l’attore americano ci ha pensato il suo migliore amico: “Un tipo che conosco da una vita, uno dei miei migliori amici d’infanzia, ha tentato di vendere le foto di mia figlia – ha rivelato Ryan Reynolds a GQ – Per fortuna l’ho scoperto in tempo. Ma è stato un periodo piuttosto buio. Sono state due brutte settimane“. Nonostante la rabbia e il dolore, l’attore ha voluto rispettare la privacy dell’ex amico, non rivelandone l’identità.

La foto era stata inviata all’uomo dallo stesso Reynolds, che come molti papà orgogliosi manda gli scatti dell’adorata figlioletta ad amici e parenti per aggiornarli sulla crescita della piccola. Scoprire chi aveva tentato di vendere proprio uno di quegli scatti non è stato difficile: “Pensava che non sarebbe stato preso. Ma il gruppo di persone a cui manderei foto del genere è molto ristretto, solo la famiglia e gli amici più stretti“.

La scoperta del tradimento è stata definita “devastante” da Ryan che dopo una breve ma intensa lite con l’uomo, ha deciso di troncare immediatamente i rapporti con lui: “Non c’era molto da discutere. Più o meno è andata così: ‘Oh, bene, sfortunatamente non ti vedrò o ti parlerò più per il resto della mia vita’“.