Gossip News » Primo Piano » Francesca Fioretti, il grande annuncio dell’ex gieffina che le cambierà per sempre la vita

Francesca Fioretti, il grande annuncio dell’ex gieffina che le cambierà per sempre la vita

Fracesca Fioretti è incinta e renderà per la prima volta il calciatore Davide Astori. Ad annunciarlo è la stessa Francesca Fioretti in una lunga intervista rilasciata ai microfoni di Vanity Fair.

francesca fiorettiFRANCESCA FIORETTI MAMMA PER LA PRIMA VOLTA

“È in arrivo in casa un nuovo inquilino. Non sappiamo ancora se sarà maschio o femmina e noi siamo felicissimi. È il coronamento di un amore iniziato due anni fa, al compleanno di un amico comune: io ero appena stata in Vietnam e Davide, appassionato di viaggi, ha preso la palla al balzo facendomi domande sui luoghi che avevo visitato. Dopo poco tempo abbiamo iniziato a frequentarci e adesso eccoci qui, in attesa del primo figlio. Se abbiamo già in testa un nome? No, ma su alcuni è già guerra aperta. Cercherò di prendermi tutto tempo che mi serve. Io mi reputo una persona un po’ all’antica, molto attaccata alla famiglia. Certo, è importante il lavoro e ci tengo tanto alla mia indipendenza, ma col figlio si crea un legame talmente profondo da relegare tutto il resto in secondo piano. Voglio crescerlo io e ce la metterò tutta, non ho alcuna intenzione di lasciarlo con una tata per giornate intere”, ha dichiarato Francesca Fioretti.

Il matrimonio, però, è ancora lontano: “La priorità adesso è un’altra, anche se le nozze restano comunque un progetto per il futuro. Intanto mi voglio vivere il presente e stare con Davide, non sono fatta per le storie a distanza: all’inizio quando giocava nel Cagliari facevo avanti e indietro, ma già lo scorso anno quando è passato alla Roma io mi sono spostata giù. Per me è stato fantastico visto che volevo già trasferirmi nella capitale per studiare recitazione”.

E sul Grande Fratello, ha dichiarato: “Riconosco che il Grande Fratello mi ha cambiato la vita: ti dà molta celebrità, ma non è un ufficio di collocamento. Uno deve essere bravo a sfruttare l’esperienza come un trampolino: per quanto mi riguarda non ho mai smesso di lavorare e sono contenta di essermi comportata così. Se mio figlio volesse fare un’esperienza simile? Sarei felice, così come se diventasse un calciatore come il papà: sarà libero di fare ciò che preferisce”.