Gossip News » Attualità » È successo ancora: studente in gita precipitato dal 6°piano di un hotel

È successo ancora: studente in gita precipitato dal 6°piano di un hotel

LAPR0188-U43040405740604qiF-U431208262889335FC-1224x916@Corriere-Web-Milano-593x443Leggendo questa notizia vi sembrerà di avere un déjà-vu.

Proprio come accadde l’anno scorso a Domenico Maurantonio, lo studente morto dopo essere precipitato dal 7° piano di un albergo di Milano, dove si era recato con la scuola per visitare l’Expo, un altro studente è stato ritrovato senza vita davanti all’hotel Camplus Living Turro, in zona Lambrate a Milano. Anche lui, in gita scolastica per visitare l’Expo con i compagni di classe, è precipitato dal 6° piano dell’albergo, morendo sul colpo. Anche lui è stato ritrovato solo il mattino successivamente, verso le 5.

Il PM Piero Basilone sta effettuando i primi sopralluoghi, ma ancora una volta i compagni di classe del ragazzo morto sembrano non avere idea di quello che è successo: quando le autorità sono entrate nelle camere, stavano tutti dormendo, compresi i compagni di stanza del giovane.

Gli studenti del Liceo Scientifico Statale Enrico Fermi di Cecina (Livorno) erano arrivati a Milano mercoledì. A trovare il corpo del ragazzino un vigilante dell’Ivri, alle 5 del mattino di giovedì, che ha subito chiamato il 112. La chiamata al 118 è arrivata più tardi, alle 5.39. Per il ragazzino comunque non c’era più niente da fare: era morto sul colpo.