Gossip News » Primo Piano » Michela Quattrociocche: “Lavoro? Faccio la mamma: 2 figlie sono impegnative”

Michela Quattrociocche: “Lavoro? Faccio la mamma: 2 figlie sono impegnative”

aquilani-quattrocioccheDa quando Alberto Aquilani ha firmato per entrare nello Sporting Lisbona, la vita della moglie Michela Quattrociocche è completamente cambiata. Ora la coppia vive a Lisbona e Michela ha lasciato la sua carriera nel mondo del cinema per dedicarsi alle due figlie, Aurora (4 anni) e Diamante (1 anno).

Faccio la mamma, due figlie sono impegnative” ha dichiarato ai microfoni di Chi la protagonista di “Scusa ma ti chiamo amore“.

Ammetto di aver perso qualche treno giusto – ha detto l’ormai ex attrice – Dopo il film con Raoul Bova era arrivata la proposta per una fiction italiana di successo. Ma in quel momento nella mia vita era entrato Alberto e tutto l’amore che lui ha portato nel mio cuore. Ho scelto la famiglia, ho scelto le nozze e quando ho ricevuto il contratto ero incinta di Aurora. Non avrei potuto recitare perché, durante il set, si sarebbe vista la pancia. Pazienza, la mia vita va bene così“.

Davvero non c’è tempo per altro con due figlie? Non secondo Michela, che descrive così la sua giornata-tipo: “Ore otto e trenta accompagno le bimbe a scuola. Poi mi muovo per le vie del centro e mi divido tra la palestra, spesa per cucinare e altre faccende pratiche”.

Anche il marito fa parte dei suoi… impegni: “Se Alberto non si allena la mattina, invece, accompagniamo insieme le bimbe e poi ci dedichiamo a noi“.

Insomma, la sua vita è talmente piena che l’idea di avere un altro figlio non alletta per niente la bis-mamma: “Ci fermiamo qui. Due figlie sono un impegno serio e io ho deciso di crescerle da sola“.