Gossip News » Primo Piano » “Claudia Pandolfi mi ha rovinato la vita”: a parlare è proprio LUI

“Claudia Pandolfi mi ha rovinato la vita”: a parlare è proprio LUI

bookmassi129_jpgClaudia Pandolfi è incinta del suo compagno Marco De Angelis, e si sta godendo uno dei momenti più belli della vita di una donna. Ma se lei è riuscita facilmente a dare un taglio al passato, c’è chi le serba ancora rancore per gli avvenimenti di 16 anni fa.

Come alcuni di voi ricorderanno, nel 1999, all’apice del successo grazie al suo ruolo in Un Medico in Famiglia, la bella attrice aveva deciso di convolare a nozze con l’attore e doppiatore Massimiliano Virgilii. Un mese dopo le nozze, finita quella che sembrava una splendida luna di miele in Africa, Paola disse a Massimiliano di non amarlo più. La coppia scoppiò, e Paola finì subito tra le braccia di Andrea Pezzi.

Massimiliano non la prese affatto bene, e ancora oggi giura di non aver dimenticato quello che gli fece passare l’attrice in quegli anni.

“Claudia mi piantò un mese dopo le nozze. Poi la vidi su tutti i giornali tra le braccia di Andrea Pezzi – ha dichiarato ai microfoni del settimanale di gossip Di Più – Come se non bastasse, lei scrisse una lettera aperta sul Corriere della Sera per dire che già sull’altare pensava a Pezzi e non a me. Da quel momento per me è stato l’inferno”.

Per anni, Massimiliano si è svegliato tutte le notti con dolori lancinanti al petto: il suo psicanalista gli spiegò che si trattava di attacchi di panico dovuti al trauma per l’abbandono.

“Per 4 anni, per non pensare alla mia vita demolita, ho cominciato a frequentare locali notturni, a partecipare a festini, a bere troppo, finché non ho incontrato Vincenza“. Dopo l’incontro con la donna, l’attore ha ripreso a vivere. Richiesto e ottenuto l’annullamento del matrimonio con la Pandolfi alla Sacra Rota, nel 2007 si è sposato in chiesa con Vincenza, che poco dopo gli ha regalato due figli, Lorenzo, 7 anni, e Andrea, 3 anni.

“Vincenza mi ha salvato dal baratro in cui stavo cadendo. Mi ha reso un uomo migliore, dopo il fallimento con Claudia Pandolfi” conclude l’attore.