Gossip News » Reality Show » Pechino Express » Pechino Express: una lettera svela la vera storia di Fariba e Giulia

Pechino Express: una lettera svela la vera storia di Fariba e Giulia

le-persiane-pechino-expressGiulia Salemi e Fariba Tehrani, che in Pechino Express compongono la coppia delle #Persiane, non sono particolarmente amate né dagli altri concorrenti né dal pubblico a casa, che le sommerge di critiche sui social network durante ogni puntata.

Sarà per questo che Mirianna, amica intima delle due donne e loro grande fan, ha deciso di scrivere a Melty una lettera aperta dedicata a Giulia e Fariba, in cui svela alcuni retroscena sulla loro vita privata che, secondo lei, potrebbero farci capire e apprezzare alcuni comportamenti solitamente criticati delle Persiane.

Le Persiane sono partite per Pechino Express senza sapere lo spagnolo e senza essere sportive, Fariba ha imparato tutto in cinque giorni, quindi tanto di cappello! Parla quattro lingue, e non sapere per forza tutte le le lingue del mondo non vuol dire essere ignoranti – scrive Mirianna – Fariba aveva la sua vita e tutte le sue comodità, ha accettato di partecipare per amore di Giulia, che è l’unico motivo della sua esistenza, la sua vita. Fariba poteva avere una vita agiata in un paese esotico e mite, come ha sempre desiderato, ma ha rinunciato a tutto questo per essere vicino a Giulia, a cui dà tutto l’affetto necessario, anche se per motivi di tempo questo non si è visto in puntata“.

Fariba ha avuto una vita molto difficile, tante sofferenze e perdite premature di persone care, ma con fede è sempre andata avanti, facendo sacrifici per dare la miglior vita possibile a sua figlia. Anche partecipare a Pechino è stato un sacrificio per dare visibilità a Giulia! Fariba è partita promettendo alla figlia che ce l’avrebbe messa tutta per andare avanti il più possibile nel percorso, quando quindi vedeva che Giulia stava per mollare l’attaccava per scuoterla e tirare fuori la sua grinta. Conoscendo bene sua figlia, sapeva che se la ‘accarezzava’, Giulia si sarebbe rassegnata“.

Fariba è una donna pura e credente e questo ha insegnato a sua figlia – continua la donna – dopo averlo sopportato per diciassette anni ha finalmente lasciato suo marito, devo dire che ha avuto una marea di spasimanti e pretendenti: molto spesso uomini molto più giovani e bellissimi, che ogni donna desidera ma lei ha rifiutato sia per i suoi principi che per rispetto nei confronti di sua figlia, rimanendo così sola per tanti anni!“.

Fariba è una persona molto generosa e gentile, simpatica e dolce, ha aiutato un sacco di persone, tanto che ironicamente viene chiamata madre Teresa di Calcutta… ha tenuto anche in affidamento una bambina per sette anni, poi la madre l’ha portato via e al contrario di quello che aveva promesso non gliel’ha più fatta vedere. Questa cosa ha fatto soffrire tanto Fariba e Giulia! (…) Al contrario di tanti, Fariba ha sempre cercato case povere per dimostrare agli italiani e a sua figlia l’altra realtà, come nell’ultima puntata, quando tutte le altre coppie cercavano sempre ristoranti e case belle“.