Gossip News » Attualità » “Sopravvissuto” al naufragio del Titanic: venduto all’asta per 20mila euro

“Sopravvissuto” al naufragio del Titanic: venduto all’asta per 20mila euro

È stato venduto per 15mila sterile (circa 20.850 euro) nella casa d’aste Henry Aldridge and Son di Devizes (Inghilterra). Peccato si trattasse di un… biscotto.

Esatto, avete capito bene, un semplicissimo biscotto. Che però, va detto, non solo è datato 1912, ma è sopravvissuto al naufragio del Titanic!

A trovarlo fu un passeggero, James Fenwick, su una delle scialuppe di salvataggio, all’interno di un kit di sopravvivenza. Il biscotto si trovava sulla SS Carpathia, una delle scialuppe che anziché allontanarsi subito, tornarono verso il Titanic per caricare i sopravvissuti. James protesse il biscotto con della carta fotografica Kodak e ancora oggi il suo piccolo souvenir, fatto solo di acqua e farina, è in ottime condizioni.

Qui il signor Fenwick con la moglie Mabel prima del naufragio.

3000