Gossip News » Primo Piano » Giovanna Mezzogiorno: “Mamme, basta mostrare il pancione, è disgustoso”

Giovanna Mezzogiorno: “Mamme, basta mostrare il pancione, è disgustoso”

Giovanna-Mezzogiorno-GettyFelicemente mamma di due gemelli e moglie di Alessio Fugolo, l’attrice Giovanna Mezzogiorno si è scagliata contro colleghe (e non) che sbattono il pancione in prima pagina o sui social network.

«Provo orrore, ma veramente orrore furibondo per quella che da madre mi sento di definire la continua, quotidiana, martellante mercificazione del corpo e della maternità sia sui social network sia sulle copertine dei giornali ha dichiarato Giovanna al Corriere – È una cosa disgustosa, i figli vengono considerati come uno status e usati per prendere punti».

«La gravidanza viene pubblicizzata in continuazione perché comunque intenerisce, incuriosisce, crea seguito. Il bottino preso serve per salire di notorietà – non di successo, di notorietà, sono cose ben diverse».

L’attrice racconta di aver vissuto la sua gravidanza gemellare in solitudine e senza aiuti: «Come molti gemelli i miei figli sono nati prematuri, quindi sono stati in terapia intensiva neonatale a lungo. Lo prevede la legge. Poi sono venuti a casa ed è partito un cammino difficile».

Se c’è una cosa che fa infuriare Giovanna Mezzogiorno, poi, sono le foto dei pancini piatti dopo il parto (come quella appena pubblicata da Elisabetta Canalis, che si è immortalata mentre si tuffa in piscina a tre settimane dal parto): «La gravidanza è passata e non deve lasciare tracce, dopo due settimane ci si mostra in forma perfetta! Ma perché? Io sono stata uno straccio per due anni!».