Gossip News » Cinema » Miguel Ferrer è morto: addio all’attore di NCIS e Twin Peaks

Miguel Ferrer è morto: addio all’attore di NCIS e Twin Peaks

Hollywood dice addio a Miguel Ferrer, noto soprattutto in Italia come star del telefilm “NCIS: Los Angeles”. Di origini portoricane, Miguel era il cugino di George Clooney e figlio dell’attore José Ferrer e della cantante Rosemary Clooney che gli passò la passione per la musica. Ferrer collaborò persino con Keith Moon nel suo album Two Sides of the Moon.

Miguel ha cominciato con piccoli ruoli negli anni ’80 ma la fama è sopraggiunta nel 1990 quando ha interpretato l’odioso agente dell’FBI Albert Rosenfield ne I segreti di Twin Peaks e il Dr. Garrett Macy in Crossing Jordan.

La morte è sopraggiunta ieri, giovedì 19 gennaio, all’età di 61 anni. Tutta colpa di un cancro che lo ha strappato alla moglie Lori Weintraub e ai figli Lucas e Rafael.