Gossip News » Cinema » Oscar, l’EPIC FAIL più grande della storia: “Il vincitore è La La Land”, peccato che…

Oscar, l’EPIC FAIL più grande della storia: “Il vincitore è La La Land”, peccato che…

Non era mai successo nella storia degli Oscar quello accaduto ieri sul palco del Dolby Theater di Los Angeles. E non in un momento qualsiasi, ma proprio durante la premiazione più attesa, quella del “Miglior film” dell’anno.

Tutto comincia con un annuncio… indeciso. Warren Beatty e Faye Dunaway, sul palco, aprono la famosa busta e dopo un attimo di tentennamenti che puzzava di gag (ma non lo era) annunciano che l’Oscar va a La La Land. Nessuno stupore tra il pubblico, dato che il musical della Lionsgate è stato in effetti uno dei più grandi successi del 2017.

Ed ecco salire sul palco, trionfanti, i produttori e il cast del film, compresi gli interpreti Ryan Gosling ed Emma Stone (quest’ultima con ancora, tra le mani, l’Oscar appena vinto come Miglior Attrice Protagonista).

Durante i ringraziamenti di rito, però, qualcosa sembra non quadrare. Il responsabile del palco si avvicina e si riprende l’Oscar. Il pubblico si alza, confuso.

Poi, la rivelazione.

A vincere l’Oscar come Miglior Film dell’anno è stato il film diretto da Barry Jenkins, Moonlight.

Ma come è potuto accadere? Semplicemente tra le mani di Warren Beatty e Faye Dunaway era finita la busta sbagliata, quella che annunciava la vittoria (già annunciata) di Emma Stone come miglior attrice protagonista di La La Land.

Incredulo, il produttore Jordan Horowitz ha dovuto passare il testimone al cast di Moonlight: “Venite ragazzi, avete vinto voi” ha annunciato, con sportività.