Gossip News » vip » Micaela Ramazzotti: “Sono stata vittima di bullismo, colpa della mia magrezza”

Micaela Ramazzotti: “Sono stata vittima di bullismo, colpa della mia magrezza”

micaela ramazzotti

Foto Instagram da https://www.instagram.com/p/BQ2ztliBUUK/?tagged=micaelaramazzotti&hl=it

Micaela Ramazzotti è una delle attrici più apprezzate del cinema italiano. Moglie, mamma e donna bellissima, Micalea Ramazzotti, dalle pagine del settimanale Grazia, svela la sua difficile adolescenza. Anche lei, infatti, è stata vittima di bullismo.

MICAELA RAMAZZOTTI, LA DIFFICILE ADOLESCENZA

Micaela Ramazzotti ha così raccontato di essere stata derisa e maltrattata a causa del suo aspetto fisico. “Mi sentivo insicura. Inadeguata. Sono stata bullizzata. I ragazzini possono essere crudeli e violenti: quelli del mio quartiere prendevano in giro la mia magrezza, dicevano che il mio seno piccolo sembrava una tavola da surf”.

Superati quei difficili anni, con molti sacrifici, Micaela Ramazzotti è diventata un’attrice di successo e ha trovato il vero amore nel marito Paolo Virzì dal quale ha avuto due figli, Iacopo nato nel 2010 e Anna, nata nel 2013.

“Siamo diversi, per età e provenienza, ma tra noi c’è uno scambio alla pari. Lui mi regala la sua esperienza e la sua sicurezza, io lo ricambio con la mia giovinezza e i miei stupori. Quando mi sono innamorata di lui, ho capito immediatamente che era l’uomo per me e l’ho voluto con tutta me stessa. Siamo cresciuti insieme e il nostro amore si costruisce giorno dopo giorno”.

Infine, l’attrice dice no alla chirurgia estetica: “Mi piaccio come sono e detesto l’idea dei ritocchi. La Micaela giovanissima non c’è più e ho l’ansia di scoprire come diventerò quando le prime rughe si manifesteranno. La prospettiva di invecchiare non mi spaventa, anzi mi dà una sensazione di sicurezza”.