Linfodrenaggio per eliminare liquidi in eccesso e gonfiore

Un metodo davvero utile per recuperare i tessuti provati dalla cellulite è il linfodrenaggio. Oggi per combattere questo inestetismo si utilizzano vari metodi, e ritrovati di ogni sorta (come le scarpe anticellulite), oltre a creme anticellulite, che promettono risultati concreti.

Ma non si può prescindere, oltre che da una buona alimentazione e da aiuti fitoterapici, nei casi più disperati, da un aiuto manuale vero e proprio. Molte persone sottovalutano il problema o pensano che sia solo una questione estetica, ma bisogna fare attenzione e tenere sotto controllo questo fenomeno, perché può essere il segno di altre patologie , o di alterazioni del metabolismo.

Spesso la cellulite è associata ad un accumulo di grasso, il quale va a comprimere i vasi linfatici che, perciò, non sono più in grado di trasportare le linfa e anche i capillari diventano più fragili.

Il rischio, in caso di cellulite “allo stadio avanzato” è quello di disturbi al sistema circolatorio, oltre che linfatico, e si può scongiurare con una adeguata attività fisica, che ha il pregio di riattivare la circolazione e stimolare il metabolismo, migliorando gli scambi idrici.

Il drenaggio linfatico manuale è poi un toccasana per il nostro corpo, e si conosce poco nella sua vera forma. Infatti per poter agire correttamente è necessario un esperto del settore che pratichi un trattamento manuale (e non con macchinari come molti centri estetici propongono), che permetta di spostare il liquido accumulato e bloccato tra i vasi linfatici per aiutarne l’eliminazione.

L’esperto del settore conosce perfettamente la mappatura linfatica del corpo umano, per cui può agire localmente, e percepire a che altezza si trova il blocco linfatico. Attraverso un massaggio leggero (lungo e lento, non può avere molta pressione o si rischia di bloccare ulteriormente la linfa) e, importantissimo, senza oli o creme (la mano deve aderire perfettamente sulla pelle), il drenaggio permette alla linfa una migliore circolazione.

Il metodo più accreditato è il linfodrenaggio di Vodder, che si basa su una serie di movimenti circolari e rotatori per spingere il carico linfatico.

I primi risultati del linfodrenaggio sono visibili immediatamente: già dopo la prima seduta si espellono i liquidi più agevolmente. Il fisico si sgonfia e si rimodella visibilmente.

Ma attenzione! In circolazione sono pochi gli esperti che praticano correttamente il linfodrenaggio, la maggior parte non ha seguito dei corsi specifici ma solo generali.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore