Kate Middleton rinuncia al consulente di moda: costa troppo!

Da quel 29 aprile 2011 quando è diventata la moglie del Principe William, i giornali non perdono occasione per parlare di Kate Middleton.

A differenza però della sorella Pippa che si ritrova sui giornali di gossip per le sue forma perfette e il presunto flirt con il Principe Harry, la bella Kate è finita sui giornali per un motivo diverso.

In linea infatti con l’austherity auto-impostasi dalla famiglia reale, Kate avrebbe rinunciato ad assoldare un consulente di moda che la aiuti a scegliere gli abiti da indossare nelle occasioni pubbliche. “Costa troppo, e poi non voglio essere vista come un appendiabiti, uno stendibiancheria“, queste le parole di Kate riportate da fonti vicine al Daily Mail.

Forse proprio per questa sua rinuncia si ritrova a dover “riciclare” gli stessi abiti in diverse occasioni, come sottolineato più volte dai media in questi giorni.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore