Grey’s Anatomy 8 anticipazioni: Meredith e Derek soffriranno

GREY’S ANATOMY 8 – L’ottava stagione della serie televisiva più amata degli ultimi anni sta per cominciare. Almeno negli USA dove ci si potrà sintonizzare sulle nuove puntate di Grey’s Anatomy già dal 22 settembre. Come al solito, in Italia dovremo aspettare ancora un pò a meno che non vi accontentiate delle puntate in lingua originale.

Se proprio non potete resistere alla curiosità, eccovi qualche succosa anticipazione rilasciata direttamente dalla mamma di Grey’s Anatomy, Shonda Rhimes. “Non parlo per il network e non decido io quando lo show finirà, ma non credo sarà l’ultima stagione” conferma l’autrice, che già s Twitter, qualche giorno fa, aveva rassicurato i fan della serie a questo proposito. “Di solito organizzo le stagioni partendo dall’ultima scena. Quest’anno, non sappiamo quale sarà. Non sappiamo cosa succederà, quindi non potremo fare così. Ho scelto otto diversi finali, ma non sappiamo quale scriveremo. Così per ora ci concentriamo sulla prima parte della stagione, poi ci occuperemo della seconda”.

Se in molti (considerando le varie scadenze contrattuali degli attori) temevano che il personaggio di Lexie Grey (Chyler Leigh) avrebbe preso il posto della mitica dottoressa Meredith (Ellen Pompeo), la Rhimes va controcorrente e rassicura i fan della dottoressa: “Penso che Meredith Grey sia la Grey di ‘Grey’s Anatomy’, e così sarà”.

Appurato che Meredith continuerà ad appassionare i telespettatori con le sue vicende (anche se “quello che ha fatto avrà delle reali ripercussioni nel suo lavoro e nella sua relazione con Derek”), Shonda ci tiene a precisare che il gruppo di protagonisti rimarrà lo stesso e che dovrà affrontare parecchi cambiamenti: “E’ l’ultima stagione da specializzandi per Meredith, Cristina, Alex, Jackson ed April. Sarà come un nuovo inizio, in molti sensi”.

“Vedremo Alex un po’ crescere ed un po’ tornare alle cattive abitudini. Partirà col piede sbagliato, non piacendo a nessuno. Lo vedremo provare a sistemare le cose ed a riottenere le sue amicizie” racconta la Rhimes, che, interrogata sul futuro della coppia più vecchia della serie (quella composta dalla dottoressa Grey e dal Dottor Stranamore) ci anticipa che “soffriranno. Ma sono cresciuti, hanno un figlio e sono più maturi di prima. Si sono scambiati delle promesse ed hanno un post-it, che è davvero il loro ‘pezzo di carta’ più importante. Non si lasceranno per sempre, credo che le persone sposate facciano degli errori, bisogna lavorare per sistemare le cose”.

E Cristina (Sandra Oh)? Deciderà di tenere il figlio di Owen (Kevin McKidd) o sceglierà di abortire? “Le farà ricordare la prima gravidanza. Cristina ha sempre avuto un’idea sull’avere dei figli e questa non cambierà solo perchè è sposata con Owen. Penso che sia interessante quando un personaggio non vuole figli. La gente che la pensa così viene mal vista nella nostra società e penso che sia ingiusto, perchè chi non vuole figli non dovrebbe averne”.

Come faranno infine a gestire la gravidanza dell’attrice che interpreta il personaggio di April, Sarah Drew? “April è vergine e dovremmo lavorare velocemente per fare in modo che non lo sia più e resti incinta” ha spiegato Shonda Rhimes. “Mi sembra folle, e non vogliamo velocizzare la storia. Siamo bravi a nascondere le gravidanze delle attrici del cast, e quindi lo faremo ancora“. Pare inoltre che April sarà protagonista del lato più comico della serie:”Sarà molto ansiosa e ci sarà qualche incidente, sarà divertente. Mi piace l’idea che ci sia questa persona che tutti un po’ odiano, ma con cui devono lavorare ed appoggiarsi. E’ una di loro, anche se la trovano fastidiosa. Sarà una missione quasi impossibile”.