GLEE – Nella serie televisiva musicale più amata di tutti i tempi è Sue Sylvester, allenatore delle cheerleader del liceo McKinney. Apparentemente perfida ma dotata di un cuore d’oro, Sue è l’antagonista del professor Schuester.

Nella vita è Jane Lynch, attrice statunitense 52enne vincitrice di un Golden Globe nel 2011 proprio per la sua geniale interpretazione della “cattiva” di Glee. Dichiaratamente omosessuale, Jane ha sposato la psicologa 44enne Lara Embry (già madre di una figlia che Jane ha cresciuto come se fosse sua), il 31 maggio 2010 in Massachusetts.

Il matrimonio tra l’attrice e la sua Lara però è già giunto al capolinea, come ha annunciato la stessa Lynch in un comunicato stampa pubblicato da People:

“Lara e io abbiamo deciso di porre fine al nostro matrimonio. È stata una decisione difficile da prendere, perché siamo molto legate. Chiediamo di rispettare la nostra privacy”.

Jane ha già lasciato la casa che condivideva con la moglie a Los Angeles e si prepara a ricominciare da capo.