Glee 5, anticipazioni: l’addio di Finn (Cory Monteith), l’arrivo di Dani (Demi Lovato)

GLEE sta per ricominciare. A partire dal 26 settembre la nuova stagione ci farà piangere, ridere e ballare più che mai. Già perché la serie-musical più amata di sempre dovrà fare i conti con la morte di uno dei suoi interpreti più amati, Cory Monteith, stroncato da un’overdose a soli 31 anni.

Nei primi due episodi della quinta stagione, dedicati ai Beatles, Finn non sarà coinvolto. Ma il terzo episodio sarà dedicato proprio all’attore scomparso, come conferma il direttore della Fox, Kevin Reilly:

Quell’episodio farà i conti con la fatalità che ha portato alla morte di Cory Monteith e in particolare con l’abuso di droga. Sarà l’episodio dove il personaggio di Cory uscirà di scena. Sarà direttamente connesso con la dipendenza dalle droghe e con le circostanze che riguardano la morte di Cory.

Ancora non è stato reso noto né il titolo della puntata né le modalità con cui Finn lascerà per sempre il gruppo: l’unica cosa certa è che il giovane Hudson non morirà come l’attore che lo interpretava. Dopo il terzo episodio, gli sceneggiatori hanno previsto una lunga pausa per permettere ai telespettatori di elaborare il lutto e per rivedere interamente la trama della serie.

Per risollevare gli animi dei fan della serie, quest’anno Glee ospiterà una giovane star: la cantante e giudice di X Factor Demi Lovato, che interpreterà un’artista di New York, tale Dani, che avrà una travagliata relazione d’amore con Santana (Naya Rivera) e diventerà una grande amica di Rachel (Lea Michele – qui il video in cui piange Cory ai Teen Choice Awards).