Ricordate Andrea Cocco? Ecco com’è diventato il vincitore del GF 11

Andrea Cocco ha vinto il Grande Fratello 11, ma da allora è quasi sparito dal piccolo schermo, evitando accuratamente interviste varie, scandali e ospitate da Barbara D’Urso e affini.

Al centro del gossip solo a causa della rottura con Margherita Zanatta, incontrata nella casa più spiata d’Italia e lasciata qualche mese dopo senza dare spiegazioni se non alla diretta interessata.

D’altra parte al modello italo-giapponese non è mai interessato diventare famoso come personaggio: il suo vero sogno è sempre stato quello di fare l’attore, professione per cui ha subito cominciato a studiare appena fuori dalla casa del Grande Fratello.

Quello di fare l’attore è un sogno che mi porto dietro da tanto, anche se ad un certo punto l’ho abbandonato per molto tempo – ha dichiarato Andrea qualche mese fa – Per fortuna, non è mai troppo tardi per cominciare questo mestiere e mettersi a studiare. E’ molto difficile risultare convincenti ai provini, soprattutto se si viene da un reality. Talvolta non si ha nemmeno la possibilità di fare un provino“.

Andrea non ha mai mollato e finalmente ha trovato qualcuno che ha creduto in lui, il regista Vincenzo Alfieri: “È stata mia sorella a presentarmi a il regista Vincenzo Alfieri, così siamo diventati amici e gli è venuta l’idea di propormi un personaggio nella sua serie“. Per l’esattezza si tratta di una web-serie, “Forse sono Io“, oggi giunta alla seconda stagione.

È un personaggio che vive in un mondo tutto suo e il look più serio che mi vedrete addosso è una pelliccetta leopardata e il ciuffo alla Elvis!” racconta Andrea, che in autunno sarà anche tra i protagonisti del film “Io è morto”, uno psico thriller di Alberto De Venezia con Marina Suma e Augusto Zucch.