Home Attualità italiana ed estera, News di cronaca Vicenza: assume un investigatore e scopre che l’amante del marito è…

Vicenza: assume un investigatore e scopre che l’amante del marito è…

CONDIVIDI

tradimento-come-si-scopreUna storia incredibile quella raccontata dal Il Giornale di Vicenza che ha come protagonista una 60enne vicentina che dopo 30 anni di matrimonio, nutrendo sospetti sul marito, ha assunto un investigatore privato per scoprire se/con chi la tradisse.

La donna era al suo secondo matrimonio. Quando era giovanissima, si era sposata con un altro uomo dal quale aveva avuto una figlia, oggi 36enne. Poco dopo era rimasta vedova, e aveva sposato quello che oggi è (anche se ancora per poco) il suo attuale marito, un giovane manager che insieme a lei ha cresciuto la bambina nata dalla precedente relazione.

La vita famigliare è proseguita senza intoppi per 30 anni, fino a quando, negli ultimi tempi, la donna ha cominciato a notare che il marito rincasava sempre più tardi la sera. Da qui la decisione di assumere un investigatore privato che, pochi giorni dopo, le ha riferito che il marito si recava sempre a casa della figlia. La donna ha così tirato un sospiro di sollievo. Poi, però, l’investigatore le ha consegnato le foto scattate ai due durante i loro incontri, e alla povera signora è cascato il mondo addosso: il marito la tradiva proprio con sua figlia.

Oggi la signora e il marito sono in causa: lei ha chiesto il divorzio e 2000 euro al mese di alimenti. Con la figlia, inoltre, ha interrotto tutti i rapporti.