Ballando con le stelle, Carolyn Smith e il tumore: “Preferisco sorridere che piangere”

Carolyn Smith, l’amatissima giurata di Ballando con le stelle, in un’intervista rilasciata al settimanale Nuovo ha parlato del tumore che l’ha colpita.

ballando con le stelle carolyn smithBALLANDO CON LE STELLE, LA CONFESSIONE DI CAROLYN SMITH

Nonostante la malattia, Carolyn Smith non ha rinunciato al suo lavoro decidendo di non perdersi neanche una tappa di “Ballando on the Road”, il tour che precede la messa in onda del programma:

“I medici mi hanno spiegato che conta anche la psicologia: devo fare il possibile per sconfiggere il cancro. E io, per restare su di morale, ho bisogno di lavorare, perché il ballo per me non è solo un lavoro, ma una questione di vita”.

La giurata di Ballando con le stelle confessa che Milly Carlucci è la prima persona a cui ha parlato della sua malattia: “Milly è stata la prima persona a cui ho dichiarato questo disagio e da subito si è organizzata per aiutarmi”.

La conduttrice di Ballando con le stelle ha così aiutato Carolyn smith contattando la dottoressa Adriana Bonifacino, specialista in Senologia che sta seguendo il caso della Smith che si opererà la prossima privamera.

Infine, Carolyn rivolge un appello a chi soffre come lei: “Mi sono resa conto che il dramma che sto vivendo io è il dramma di tantissima gente. Negli occhi di molte persone ho letto la paura, l’angoscia, persino la vergogna di essere malate. E io vorrei mandare a tutti quelli che hanno un tumore un messaggio di speranza. Vorrei dire: ‘Cari amici, anche con una malattia, come la nostra, non dobbiamo rinunciare alle cose che amiamo. Guardate, ho un tumore come voi, ho paura come voi, ogni tanto sorrido come voi. Ma il tempo in cui sorrido è più di quello in cui piango, perché la speranza e l’ottimismo non mi hanno abbandonata e non devono abbandonare neanche voi!”.