Elizabeth Luebke aveva solo 21 anni quando è morta. La giovane di Milwaukee (USA), aveva già avuto problemi di alcol ma mai nessuno avrebbe pensato che una sbronza potesse davvero ucciderla.

Tutto è cominciato con una festa a casa di amici. Elizabeth si è data come al solito alla pazza gioia, bevendo un bicchiere dopo l’altro. Poi, la lite con alcuni amici. Elizabeth, ubriaca e fuoriosa, ha lasciato la festa avventurandosi per la strada, dove quella notte la temperatura sfiorava i -6°.

Alle 04:30, Elizabeth è svenuta a causa dell’alcool: il video di una telecamera di sorveglianza ha mostrato l’intera scena agli inquirenti. Quando, pochi minuti dopo, un passante ha trovato il suo corpo, la 21enne era già morta. Morta congelata. Clicca su SUCCESSIVA per vedere come si era vestita Elizabeth quella sera per andare alla festa…