Dopo essersi sottoposta ad un’operazione chirurgica per ridurre il seno prosperoso, l’ex Miss Italia, Francesca Testasecca, torna a parlarne ai microfoni del settimanale Nuovo.

francesca testaseccaFRANCESCA TESTASECCA, LA DECISIONE

Nonostante l’intervento per ridurlo, il seno, dopo l’operazione, è tornato a crescere e così, Francesca Testasecca ha deciso di accettarsi così com’è e di non fare più uso della chirurgia estetica.

Imparate ad accettarvi per quello che siete. Non sono favorevole alla chirurgia estetica a tutti i costi. Dopo la mia disavventura ho imparato ad accettarmi. Ciò che mi sento di dire alle ragazze è che la salute è l’unica cosa che conta davvero. Avevo ridotto il mio seno di due taglie, ma una l’ho recuperata perché dopo pochi mesi il mio seno è ricresciuto. A causa di una disfunzione avevo dovuto seguire una pesante cura a base di ormoni che mi aveva portato a gonfiarmi parecchio e a perdere la linea. Da qui la necessità di ricorrere al bisturi. Da ragazzina per me le curve erano un problema. Sono cresciuta molto in fretta rispetto alle compagne di classe ed è stata una sofferenza, visto che a 12 anni avevo già le mie curve e mi sentivo diversa da tutte le altre. Questo mi ha creato non poche difficoltà nei rapporti con le ragazze, dato che loro mi invidiavano, mentre naturalmente ero facilitata a fare amicizia con i maschi”, dice la Testasecca.

La sua vita dopo Miss Italia: “Sono cresciuta come persona e sto cercando con fatica la mia dimensione, anche perché il mondo dello spettacolo non era nei miei programmi, visto che volevo fare l’assistente di volo. Sto studiando recitazione e mi mantengo conducendo eventi e sfilando come modella formosa”.

E sulla sua vita sentimentale, dice: “Ho tanti ammiratori che mi girano intorno, però non c’è nessuno che mi interessi in modo particolare. Quindi sono single perché, mi tocca ammetterlo, credo di essere troppo esigente”.