belen-rodriguez-selvaggia-lucarelli-645In una recente intervista, Belen si è scagliata contro la sua imitatrice Virginia Raffaele, accusandola di essere più interessata a mostrare il suo fisico statuario piuttosto che a imitare lei.

“Se ottieni una certa popolarità grazie a un personaggio credo che, alla fine, dovresti avere un pochino di rispetto in più, perché è anche grazie a lui se stai dove stai” ha aggiunto la showgirl. Una frase che ha fatto infuriare la gossip blogger Selvaggia Lucarelli, più volte accusata da vip vari (tra cui la stessa Belen) di approfittarsi della loro fama per ottenere un successo di riflesso.

Leggo che Belen rimprovera la sua imitatrice (eccezionale) Virginia Raffaele di aver poco rispetto per lei anche in virtù del fatto che se sta dove sta lo deve a Belen – ha scritto Selvaggia su Facebook – È un’accusa che la signorina rivolge spesso a chiunque osi criticarla o riderne: “Parla di me, imita me per farsi pubblicità”. Forse Belen non ha capito che siamo io, Virginia Raffaele e tutti coloro che parlano di lei (cioè del nulla) che fanno pubblicità a lei, non il contrario. E che di argomenti ce ne sono tanti, imitiamo lei/parliamo di lei come di mille altri. Non ha capito, la signorina, che se da un giorno all’altro smettessimo di imitarla e commentare i suoi amori e le sue chiappe e la sua farfallina e tutti i lepidotteri che si tatuerà da qui al sessantesimo compleanno, su di lei calerebbe un silenzio tombale. Mica per altro, la vedo difficile dedicare post e copertine ai nobili frutti della sua arte, ma se proprio insiste ci dedicheremo solo a quelli. Prevedo, per la signorina, televendite di vasche per anziani con sportello laterale entro maggio. p.s. Il talento della Raffaele la sora Belen se lo sogna, tant’è che Virginia a Sanremo non fa la valletta con spacco inguinale, ma se stessa e le sue meravigliose imitazioni che sono un esercizio di satira raro e luminoso”.